Torna alla galleria.
Agata

Varietà di CALCEDONIO (varietà criptocristallina di quarzo) con aggregazione microfibrosa e tessitura a bande, di colore variabili nella gamma del giallo-arancio-bruno, si distingue dall'onice pre la sfumatura delle zone di colore, che nell'onice sono nette e contrastate.
Cioè in ogni zona del Calcedonio l'orientamento delle fibre di quarzo ha un andamento proprio e possono variare la porosità e le inclusioni che poi danno una differente colorazione ad ogni zona. Le tonalità più frequenti sono quelle bianche con lattiginosità e traslucenza variabile,ma anche grigio azzurrognole, o bruno rossicce. I giacimenti storicamente più famosi sono quelli tedeschi presso Idar-Oberstein , in epoche più recenti soprattutto emigranti tedeschi ne scoprirono immensi giacimenti nell'america australe Brasile, Uruguay, attualmente splendidi massi di agata provengono anche da India , Madagascar, Messico e Usa. L'Agata blue lace e una varietà molto usata in gioielleria.

 

Agata